Piatti raffinati e gustosi preparati con tutta la qualità e la tradizione dei salumi Rovagnati

È stato inaugurato martedì, 22 novembre, a Milano, in Piazza XXV Aprile, il primo “Rovagnati Bistrò Italiano”, un locale unico che offrirà piatti raffinati e gustosi, caldi e freddi con tutta la qualità dei salumi Rovagnati per pranzi, aperitivi e colazioni.

Claudia Limonta - Presidente Gruppo Rovagnati

Claudia Limonta – Presidente Gruppo Rovagnati

La Presidente del gruppo Rovagnati Claudia Limonta, moglie del fondatore Paolo Rovagnati, insieme ai figli Lorenzo e Ferruccio, che ricoprono la carica di Amministratori Delegati, hanno tagliato il nastro del primo “Bistrò” alla presenza del Sindaco di Milano Giuseppe Sala, dell’assessore alle Politiche del Lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane Cristina Tajani e dell’assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia Antonio Rossi, noto ai più come campione olimpionico di canoa. Presenti alla cerimonia inaugurale anche i vertici dell’azienda, giornalisti ed esperti del settore.

“Abbiamo deciso di aprire questo spazio a Milano, la città dove sono nata e cresciuta, per promuovere un rapporto più diretto con il consumatore – ha spiegato la presidente Claudia Limonta, – e valorizzare l’uso dei salumi nella cucina, attingendo dalla tradizione ma innovando. In questa direzione – continua la Presidente- va anche il progetto Rovagnati Accademy rivolto alle scuole alberghiere di tutta Europa in cui invitiamo i giovani allievi, che saranno cuochi e chef del futuro, a reinventare l’uso dei salumi in cucina, protagonisti della cultura gastronomica italiana”.
Per l’anno in corso “le previsioni dei ricavi sono ottimistiche, in leggera crescita rispetto ai circa 260 milioni dell’anno scorso. I nostri prodotti di punta sono ‘Gran Biscotto’ e la linea ‘Snello – Gusto e Benessere’ che rispondono perfettamente alle esigenze del consumatore moderno che richiede qualità, leggerezza e gusto autentico”, spiega la famiglia. Quanto all’export, “siamo presenti principalmente in Europa, ma anche Stati Uniti e Canada sono per noi mercati interessanti”.

rovagnati-bistro-italiano-1Incisivo l’intervento del Sindaco dott. Giuseppe Sala che così commenta la volontà di testimoniare con la sua presenza l’apertura del primo Bistrò Italiano di Rovagnati. – “Questa iniziativa è un atto di coraggio e va sostenuta e sicuramente concorrerà a promuovere Milano. Alle aziende e a tutti coloro che portano lavoro, occupazione e contribuiscono allo sviluppo e all’economia della città, in un momento storico difficile come quello che stiamo vivendo, va il mio e il nostro massimo sostengo. Questa iniziativa si aggiunge all’effetto Expo sulla città, il marchio è garanzia di qualità, e attraverso questo locale e il suo format originale, contribuirà a riscoprire la cultura del mangiare bene, genuino”.

Tornati di tendenza con la riscoperta del rito dell’aperitivo, in poco tempo i bistrot sono diventati i nuovi punti di riferimento della gastronomia italiana. Fortemente simbolica la scelta della città meneghina per la prima apertura. È la Milano operosa, dinamica e vivace ad accogliere l’impegno e lo spirito imprenditoriale della famiglia Rovagnati che propone una food experience unica nel genere.

Aperto dalle 8.30 alle 22.00, dal lunedì al sabato, e per tutto il mese di dicembre anche la domenica, il “Rovagnati Bistrò Italiano” propone a tutti gli appassionati della buona cucina, gustosa ma leggera, stuzzicanti appetizer e light lunch, a base di salumi Rovagnati “ricettati”, protagonisti di abbinamenti gourmet. Si potranno degustare i salumi in piatti originali e “taglieri da sogno”, con nuove ricette per promuoverne il consumo in modi sorprendenti. Il menù comprenderà preparazioni esclusive, un esempio per tutte la “Giardiniera di cetrioli con Mortadella Riserva Oro e salsa di uva fragola”. Ricette uniche ideate da chef di fama nazionale, che mixeranno i sapori più significativi della cucina mediterranea, a quelli tradizionali dei salumi italiani, e che sorprenderanno anche i palati più esigenti.

Sarà la qualità indiscussa dei salumi Rovagnati ad esaltare il sapore dei cibi e piatti presentati nel menù: insalate, panini gourmet, piatti unici, ma anche stuzzichini e finger food. Tra questi un evergreen reinterpretato in una ricetta esclusiva: la “Cotoletta Gran Biscotto” da 500 g., che unisce la storia e la tradizione della classica cucina milanese alla genuinità del prosciutto cotto più venduto d’Italia.
Previsto anche un servizio take away, per gustare a casa propria le ricette uniche e particolari del Bistrò Italiano Rovagnati.

La passione per la cultura gastronomica e l’attenzione ai dettagli caratterizzano il raffinato bistrot. L’arredo semplice, l’atmosfera familiare ed accogliente fa sentire subito a proprio agio. Tavoli conviviali assecondano la voglia di comunicare e di condividere brevi momenti di gusto autentico.

Il Bistrò Rovagnati di Piazza XXV Aprile anticipa l’apertura, prevista per il prossimo mese sempre nel cuore di Milano, del secondo monomarca nell’ottica di un progetto più ampio a lungo termine.

Milano, 25 novembre 2016