Forum Almaverde Bio sul Benessere Alimentare: la salute si conquista con l’alimentazione naturale

Almaverde Bio

Tantissimo pubblico ad assistere, a Cesena, al Primo Forum sul Benessere Alimentare, organizzato da Almaverde Bio, la società consortile leader del biologico italiano.

Una folla di quasi 400 partecipanti, interessati ad ascoltare gli interventi che si sono susseguiti nella mattinata di lavori, tutti dedicati a comprendere il significato di Benessere Alimentare sia dal punto di vista della scienza sia come testimonianza e scelta di vita con gli interventi di Cecilia Dazzi, attrice, Nerio Alessandri, Ceo di Technogym, Carlo Cracco e Paolo Teverini Chef.

E dal Professor Strazzullo, Ordinario di Medicina Interna dell’Università di Napoli e Presidente della Società Italiana di Nutrizione Umana ne arriva una definizione che lega benessere alimentare al sano stile di vita scegliendo, quanto più possibile una alimentazione naturale, priva di additivi chimici, povera di sale e ricca di frutta e verdura.

Una definizione che calza a pennello con la scelta del biologico come afferma Roberto Pinton , Segretario di Assobio – che, presentando il volume La Parola alla scienza , una raccolta di studi scientifici internazionali sul tema del biologico ha evidenziato il valore di una modalità di produzione che non fa uso di sostanze chimiche di sintesi.

Almaverde Bio ForumE non è un caso che questo evento collegato al Wellness Food Festival sia nato in Romagna la Regione in cui il cibo è un culto da sempre.

Una regione che ha dato i natali al padre della gastronomia italiana, Pellegrino Artusi che, con il suo libro, La Scienza in Cucina e l’Arte di mangiare bene, non solo ha spiegato nel dettaglio come fare a preparare i piatti della tradizione ma ha anche unito l’Italia intera con un linguaggio che ha saputo accomunare territori ed abitudini lontane.

Oggi, la tradizione gastronomica romagnola è più che mai viva ma ad essa si unisce, grazie alla grande capacità del territorio di leggere i tempi in anticipo, una importantissima e lungimirante attenzione al benessere, nel senso più ampio del termine.

La Wellness Valley romagnola, pensata e realizzata da Nerio Alessandri ideatore della Wellness Foundation,è una risposta attualissima ai temi che più di ogni altro oggi toccano l’interesse dei cittadini.

Lo stare bene, allungarsi la vita, godersela il più possibile, ricercare il Benessere e quel “Buon Vivere “che oggi è un progetto collettivo dell’intero territorio.

E proprio da questo territorio ha preso origine il biologico in Italia.

Il biologico – afferma Renzo Piraccini – Presidente di Almaverde Bio è passione e attenzione.

La passione di tutti coloro che contribuiscono alle varie fasi della produzione, dalla coltivazione, all’allevamento, alla raccolta dei prodotti, alla conservazione, al confezionamento e distribuzione.
Una passione che spinge migliaia di giovani agricoltori a scegliere la strada del biologico per rispettare l’ambiente e l’uomo seguendo i ritmi della natura, senza forzare la mano, ascoltando i bisogni degli animali e ricercando sempre un magico equilibrio tra produzione e sostenibilità.

Per questo richiede attenzione, un’attenzione speciale, un grande impegno da parte di tutti coloro che lavorano per difendere l’integrità di un modo di produrre studiato scientificamente per difendere l’uomo e la natura .”

Per Almaverde Bio – prosegue Piraccini – la crescita non significa produrre di più ma significa produrre meglio orientando sempre più il consumatore verso la consapevolezza di ciò che sceglie e di ciò che mangia e – aggiunge Piraccini – occorre prestare molta attenzione a come si presenta il biologico in vendita perché per aumentare i consumi è importantissima la politica di marca e l’esposizione di un’ampia gamma di offerta come dimostra il successo delle Isole Almaverde Bio.”

Il successo del Forum Almaverde Bio di Cesena è un segnale evidente di quanto sia importante oggi per i consumatori ma anche per gli addetti ai lavori l’alimentazione consapevole, alla ricerca di un benessere che è un modo di essere e di sentirsi in armonia con il proprio corpo e la propria mente.

Un messaggio che lega perfettamente i valori di un territorio che sempre di più si conferma Wellness Valley d’Italia.

Cesena, 2 Aprile 2016